Grande 35 metri.

Grande 35 metri.

Superyacht Wide-Body, RPH (raised pilot house), con possibilità di integrare un ulteriore sundeck su un terzo livello.

Forme pulite e scelta impeccabile dei materiali

Forme pulite e scelta impeccabile dei materiali

Le forme create da Salvagni plasmano e irradiano lo spazio interno con un sistema mai banale o legato a mode. Gli ambienti sereni, calmi, sofisticati nella semplicità codificano il nuovo tema del benessere all'insegna della calma e della sofisticazione.

La migliore qualità costruttiva della categoria.

La migliore qualità costruttiva della categoria.

Tecnologia costruttiva superiore con sovrastruttura in pura fibra di carbonio, carena D2P con wave piercer, riduzione della rumorosità e vibrazioni.

Semplicemente inimitabile sia nelle forme che nelle linee.

Semplicemente inimitabile sia nelle forme che nelle linee.

Azimut Grande 35 Metri presenta i connotati di un superyacht di misure ancora superiori, come il garage posto lateralmente per contenere un tender più jet-ski. In questo modo la poppa rimane completamente libera e grazie alla grande piattaforma bagno pivotante si ottiene una magnifica beach area.

Evoluzione degli scafi

Evoluzione degli scafi

Carena D2P da dislocante a planante brevetto di Azimut-Benetti

Esterni

Interni

Video

Layout

  • Azimut Grande 35 METRI - FlybridgeAzimut Grande 35 METRI - Flybridge
  • Azimut Grande 35 METRI - MaindeckAzimut Grande 35 METRI - Maindeck
  • Azimut Grande 35 METRI - LowerdeckAzimut Grande 35 METRI - Lowerdeck
  • Azimut Grande 35 METRI - SundeckAzimut Grande 35 METRI - Sundeck
  • Azimut Grande 35 METRI - Raised Pilot HouseAzimut Grande 35 METRI - Raised Pilot House

Features

Generazione carbon-tech


L'uso della fibra di carbonio è una scelta costruttiva che permette di aumentare volumi e superfici senza aggravio di peso, garantendo quindi eccellenti livelli di stabilità dinamica. La laminazione in fibra di carbonio è applicata a:

  • sovrastruttura
  • flybridge
  • arco radar
  • hard top (opt)
  • specchio di poppa

D2P®
displacement to planing hull


La carena D2P Displacement to Planing, progettata da Pierluigi Ausonio insieme con il centro R&D di Azimut-Benetti, è in grado di unire il comfort di navigazione tipico delle barche dislocanti alle performance degli scafi plananti, permettendo di raggiungere un livello di efficienza nei consumi senza precedenti.
Lo scafo si basa su una carena a doppio spigolo su cui è innestato un wave piercer dalle forme innovative che consente di raggiungere alte velocità senza richiedere eccessiva potenza, oppure di navigare comodamente in dislocamento disponendo di un'ampia autonomia. Le linee d'acqua sono infatti ottimizzate per garantire efficienze di consumi in due regimi di crociera, sia planante che dislocante.

Cabina armatoriale dotata di instant balcony


La cabina armatoriale è dotata di una terrazza privata unica. Grazie ad un meccanismo molto sofisticato ma al tempo stesso estremamente pulito, la porzione della finestratura a tutta altezza con telaio in fibra di carbonio si abbassa perpendicolare alla falchetta, mentre da sotto il pavimento della cabina fuoriesce il piano del terrazzo protetto da candelieri che escono automaticamente a pop up.
Nasce così l’Instant Balcony: nessun montante, nessun ostacolo visivo al panorama offerto dalla suite armatoriale.

Un terzo livello per un sundeck aggiuntivo


Unica nel suo genere l’opzione di aggiungere un ulteriore sundeck di quasi 30 m2, posto su un terzo livello ed accessibile da poppa dell’upper deck.
Questa soluzione riesce ad integrarsi perfettamente nel profilo, mantenendo inalterato l’equilibrio di vuoti e di pieni e preservando così il complessivo dinamismo delle linee.

Garage laterale
per un tender di 5 metri e jet-ski


Il garage posto lateralmente può contenere un tender da 5 metri più jet-ski da 3,25 metri.
In questo modo la poppa rimane completamente libera e grazie alla grande piattaforma bagno pivotante si ottiene una magnifica beach area di 12 m2.

Caratteristiche tecniche

Principali Dati Tecnici
Lunghezza fuori tutto (incl. pulpito)35 m (114' 10'')
Larghezza max7,50 m (24' 7'')
Immersione (incl. eliche a pieno carico)1,91 m (6' 3'')
Dislocamento (a pieno carico)154 t (339.512 lb)
Progetto
Materiale di costruzioneCarbon Fiber + GRP
Exterior styling & conceptStefano Righini
Interior designerAchille Salvagni Architetti
Hull designerP.L. AUSONIO Naval Architecture & Azimut R&D Dept.
CarenaPlanning with wave piercer
CostruttoreAzimut Yachts
Alloggi
Cabine5 + 4 crew
Posti letto10 + 6 crew
Servizi6 + 4 crew
Performance
Motorizzazione2 x MTU 16V 2000 M93 2400 mHP
Velocità massima (carico di prova)up to 26 kn
Velocità di crociera (carico di prova)up to 21 kn
Capacità serbatoi
Motorizzazione2 x MTU 16V 2000 M93 2400 mHP
Serbatoio carburante 18000 l (4755 US Gal)
Serbatoi acqua dolce3000 l (792 US Gal)

I dati si riferiscono a condizioni UNI ISO 8666

I materiali dei modelli Azimut Yachts sono stati progettati e sviluppati per offrire agli utenti una rappresentazione dello yacht il più fedele possibile alla realtà.
Gli allestimenti, gli equipaggiamenti di serie e la disponibilità degli optional possono variare da una matricola all’altra.

Le informazioni fornite dai materiali (Virtual Tour, immagini, video, etc...) sono a mero scopo informativo.
Nonostante gli sforzi profusi da Azimut Yachts affinché all'interno di questo sito siano fornite informazioni accurate, è possibile la presenza di imprecisioni tecniche o errori tipografici. Azimut Yachts non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda eventuali imprecisioni, errori od omissioni nelle immagini o nelle rappresentazioni grafiche riprodotte rispetto all’immagine ed all’aspetto dei prodotti nella realtà.

Azimut Yachts si riserva il diritto di apportare modifiche, in qualunque momento e senza alcun preavviso, ai contenuti ed alle caratteristiche di qualunque yacht e megayacht, ivi compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i colori, i materiali, gli optional e gli equipaggiamenti.